Tag

, , , , , , , , , , , , , , , ,

Negli anni in cui finora la Vita ha prestato onorato servizio presso le mie membra, posso affermare di non aver capito gran parte delle cose che mi circondano. Eppure una cosa mi sembra di averla capita.

Per chi fa dell’arte la propria passione, l’ispirazione è un tassello fondamentale. Certo, alla creazione artistica concorrono anche l’impegno, il talento, la dedizione e altre mille aspetti, ma senza l’ispirazione tutto risulta inutile.

Il problema è che l’ispirazione non si può comandare. Si può cercare tuttalpiù di influenzarla, di “pizzicarla” con diverse strategie volte ad aprire il nostro animo, ma fondamentalmente arriva quando decide lei.

Per diverso tempo mi sono lasciato abbattere da questa faccenda, ma alla fine ho capito che mi stavo sbagliando. Perché l’ispirazione è sempre lì, pronta a colpire! Sono io che finora non l’ho saputa cogliere, convinto che avrebbe dovuto riguardare sempre e solo la stessa cosa!

Probabilmente è un fatto noto a tutti, ma non mi importa. Io voglio gioire di quello che ho imparato.

E voglio anche dare un consiglio a chi come me si è sentito schiacciato dal peso dell’ispirazione, condannato a giorni di improduttività che gettano l’animo nello sconforto più totale.
Voglio dire a queste persone che l’ispirazione è sempre lì, e aspetta solo di essere chiamata a operare. Soltanto che alcuni giorni può essere rivolta alla scrittura, altri alla pittura, altri ancora alla musica e così via. Alcuni giorni è dedita anche soltanto alla curiosità.

E bisogna assecondarla, non cercare di imbrigliarla. Solo in questo modo riusciremo a scrollare tutte le briciole del nostro animo.

Neri.

NeriFondiSigillo

Annunci