Tag

, , , , , , , , ,

C’è una parte di me che è troppo grande, troppo forte per essere affrontata.

Terribile nella sua natura perversa, ci cibiamo l’uno dell’altra, espandendoci a vicenda in una lotta infinita. Una terribile ed oscena danza di giganti.

Si diverte a saltarmi sempre avanti, proiettata nei miei occhi, come un cancro della cornea, dell’iride, della pupilla. Come un cancro dello stomaco e dell’inadeguatezza.

Combatto, ma cado, oplita senza falange.

Anche quella è stata inghiottita.

Neri.

NeriFondiSigillo

Annunci