Tag

, , , , , , , , , ,

Buongiorno e bentornati.

Il NeriQuote di oggi ci vedrà alle prese con una citazione di Herbert Spencer filosofo britannico che nel 1902 venne candidato per il Premio Nobel per la Letteratura.

La citazione che voglio proporvi è tratta dal suo “Statica Sociale”, e mi sembra che racchiuda in sé una grande verità:

Nessuno può essere perfettamente libero finché non sono liberi tutti; nessuno può essere perfettamente morale finché non sono tutti morali; nessuno può essere perfettamente felice finché non tutti sono felici.

Questa riflessione è un po’ una summa di tutto il pensiero di Spencer, e credo che esprima quel concetto secondo cui la società influenza l’individuo allo stesso modo in cui l’individuo influenza la società, in una sorta di circolo vizioso dal quale è praticamente impossibile uscire. Inoltre si parla di libertà, moralità e felicità, tre concetti a cui l’umanità è legata sin dall’alba dei tempi, ma che hanno sempre trovato poco spazio, nella realtà dei fatti.

E voi cosa pensate di questa riflessione? Vi trovate d’accordo? Oppure pensate che Spencer abbia sbagliato?

Vi aspetto!

A presto!

Neri.

NeriFondiSigillo

Annunci