Tag

, , , , , , , , , ,

Buongiorno e bentornati.

Oggi, per le classifiche del Venerdì, voglio parlarvi dei cinque libri che metterei nella culla di mio figlio, ovvero quelle cinque letture che vorrei potessero accompagnarlo nella crescita.
È un’idea che mi è venuta un po’ così, dal nulla, e mi è sembrato interessante potervela proporre, per cui bando agli indugi e cominciamo:

Le Fiabe di La Fontaine

Semplici, elegantemente divertenti, e con un insegnamento da trasmettere. Delle fiabe che aiutano a crescere, a capire il mondo e ad innamorarsi della lettura.

La Storia Infinita

Ritengo che una vita senza fantasia sia sprecata, e questo romanzo è la massima espressione di come la fantasia possa essere spiegata e insegnata. Bastiano Baldassarre Bucci e Atreiu. Sì, vorrei che loro prendessero per mano mio figlio.

Peter Pan

Vorrei che leggesse questo romanzo, un giorno, al fine di poterlo rileggere in età adulta e vedere quanto il punto di vista sia importante in qualsiasi cosa, ma anche perché possa comprendere l’importanza dell’infanzia.

Pinocchio

Grandi insegnamenti e una storia che non delude mai, in nessuna delle due parti. Il perfetto connubio tra bellezza e utilità.

Le Cronache di Narnia

Probabilmente l’ultimo che gli consiglierei di leggere, tra questi. Contiene insegnamenti di vario genere, che però necessitano di essere “filtrati” da una coscienza che credo potrebbe sviluppare attraverso la lettura degli altri quattro. Un romanzo che mi piacerebbe molto potesse, un giorno, leggere.

Image by Stum, Horst

Ovviamente queste sono solo delle mie idee fantasiose, una sorta di “pensiero in divenire” che mi sono divertito a formulare nella mia mente. Nella realtà delle cose non imporrei mai a mio figlio delle letture, tuttalpiù potrei consigliargliele laddove lui ne sentisse il bisogno.

Ma proprio in questo ambito fantasioso, vi chiedo: voi che libri mettereste nella culla di vostro figlio?

Aspetto i vostri commenti!

A presto!

Neri.

NeriFondiSigillo

Annunci