Tag

, , , , , , , , , , , , , , , ,

Buongiorno e bentornati.

Intanto voglio chiedervi scusa per l’assenza di quest’ultima settimana, ma una serie di impegni mi hanno tenuto lontano dall’Italia e non ho potuto dedicarmi al blog. Tuttavia ora sono tornato e voglio festeggiare il mio ritorno con un bel Lunedì Desueto!

La parola protagonista di oggi è “Rimpannucciare”, e come sempre mi è stata fornita da “Una parola desueta al giorno“. Il suo significato è il seguente:

Rimpannucciare
[rim-pan-nuc-cià-re]
v.tr. Riportare qlcu. in migliori condizioni economiche;

rimpannucciarsi
v.rifl. Migliorare la propria situazione economica

Ed ora passiamo subito al racconto!

Rimpannucciare

“Ci ho provato, non crediate che non l’abbia fatto, ma ho miseramente fallito. Ho provato a dare più soldi ai miei dipendenti, a rimpannucciarli, ma nulla. Inizialmente mi hanno guardato con occhi sognanti e pieni di gratitudine – cosa che mi ha anche messo a disagio – ma dopo poco tempo eccoli lì a sperperare i loro soldi.
E sapete cosa hanno fatto, poi? Sono venuti da me a chiedere ancora più denaro. Io quel denaro non l’avevo, ma ho provato a cambiare qualcosa per poterglielo dare. Ci ho provato, ma ho fallito. Ho fallito io, è fallita la mia azienda, e soprattutto ha fallito il sentimento umano, perché quelle stesse persone che mi avevano guardato con occhi sognanti, dopo questo evento funesto mi hanno accusato e insultato.
Ora le loro vite avranno preso strade diverse, ma la mia è qui, su questa strada. Ho abbandonato il transitivo per dedicarmi al riflessivo. Rimpannucciarmi, e non rimpannucciare, che è esattamente il pensiero di quegli uomini a cui avevo voluto dare di più.
Ma è proprio questo passaggio riflessivo… già, riflessivo è la parola giusta. È proprio questo passaggio riflessivo che mi ha fatto capire quanto il mondo di transitivo abbia poco o nulla.”

Bene, anche per oggi il Lunedì Desueto è terminato. Spero che vi sia piaciuto anche in questa veste un po’ triste e fatalista, ma dopo tutto non bisogna mai dimenticare che nel mondo non tutto va come dovrebbe.

Come sempre aspetto i vostri commenti, e

Alla prossima!

Neri.

NeriFondiSigillo

Annunci