Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Buongiorno e bentornati.

Questo è il primo articolo della breve serie che voglio lanciare oggi. La serie, come leggerete dal titolo, è la Serie dei Perché.
Per le prossime quattro settimane a partire da oggi, ogni sabato ci sarà un articolo sui perché letterari, e in ordine saranno i seguenti:

  1. Perché scrivo Poesie
  2. Perché scrivo Romanzi
  3. Perché scrivo Racconti
  4. Perché scrivo (e basta)

Come sicuramente avrete notato, i quattro articoli sono imperniati sulla mia figura di scrittore. Voglio spiegare quali sono le motivazioni che mi spingono a scrivere e a farlo in diverse forme.
Ma bando alle ciance, passiamo subito all’articolo di oggi:

Perché scrivo Poesie

Image by Graphophile

Trovo che la poesia sia quasi il rigetto della mia anima. Quando scrivo dei versi (e non accade ormai da troppo tempo), lo faccio per tirar fuori tutte le emozioni che mi covano dentro.
Tuttavia devo riconoscere che questo tipo di sfogo è valido, nel mio caso, solo per un tipo di poesia, ovvero quella che viene comunemente definita a schema libero. Ma io non scrivo soltanto poesie di questo genere, quindi trovo che sia necessario dividere la mia attività (forse ex attività) poetica in due parti:

  • Poesia a schema libero: È quel tipo di poesia che mi permette di esprimere ciò che sono senza alcun tipo di “costrizione”. È l’istante, la singolarità di un’emozione che esce dal mio corpo per finire sulla carta. Questo tipo di poesia è liberazione.
  • Poesia con schema: Si tratta di tutte quelle poesie che hanno uno schema ben preciso, come per esempio un sonetto o un madrigale. Quando mi trovo a scrivere poesie di questo tipo lo faccio sì per esprimere ciò che ho dentro, ma anche per cercare di trovare la forma più bella possibile per esprimerlo, affidandomi alla tecnica e alla bellezza che i grandi hanno già sperimentato.

Image by Pamala Wilson

Ebbene, questo era quello che volevo dirvi.
Non saranno molte righe, lo riconosco, ma ho cercato di sintetizzare quello che significa per me scrivere poesia. Ho cercato di spiegare in breve quali sono le motivazioni che mi spingono a scrivere e spero di essere stato chiaro. Ma adesso come al solito giungiamo alle domande per voi:

Avete mai scritto poesie?
Se sì, perché le scrivete?
Se no, cosa vi piace nelle poesie degli altri?

Aspetto i vostri commenti!

A presto!

Neri.

NeriFondiSigillo

Annunci