Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Buongiorno e bentornati.

Image by Rama

Oggi per le Impressioni Letterarie voglio parlarvi di Solomon Kane, o meglio del suo ciclo scaturito dalla mente di R.E. Howard, che tanto per intenderci è la stessa persona che ha creato i mitici Conan e Kull di Valusia.

Innanzitutto cominciamo con il fare chiarezza sulla parola ciclo. Le avventure di Solomon Kane sono composte da sedici opere che spaziano dai romanzi ai racconti, senza tralasciare poesie e frammenti pubblicati postumi.

Per quanto riguarda la trama, non posso dirvi più di tanto. Perché? Per due motivi:

  1. La trama è incredibilmente varia e complessa.
  2. È molto più interessante parlare del personaggio.

Quello che però posso dirvi è la direzione generale di tutte le avventure, ovvero la lotta di Solomon contro le forze del Diavolo. Sì, avete capito bene, proprio il Diavolo, contro il quale il protagonista di queste avventure si troverà a dover combattere, sfidandolo nelle manifestazioni più disparate.

Ma chi è Solomon Kane?

Image by Samuraiantiqueword

Passatemi il termine poco professionale, ma c’è un solo modo per descriverlo: Solomon Kane è un figo pazzesco.
È senza dubbio il personaggio più complesso di Howard, ha dei caratteri psicologici incredibilmente complicati e le sue avventure sono così varie da farci sognare in maniere sempre diverse.
Inoltre le sue avventure sono ambientate sulla Terra, tra Europa, Africa e America, cosa che ci avvicina ancora di più a ciò che accade.

Ma per precisione, voglio descrivervi meglio questo personaggio:

Puritano del 16/17esimo secolo, sempre vestito di nero e con un cappello a tesa larga dello stesso colore. Armato fino ai denti, si porta dietro costantemente una striscia (spada all’italiana), un dirk, e una coppia di pistole ad acciarino. Inoltre durante le sue avventure riceve da uno sciamano africano un bastone juju e lo si vede sovente adoperare un moschetto.
E se questo non dovesse bastarvi per farvi capire quanto è interessante questo personaggio, beh, non vi rimane che leggere le sue avventure!

Passiamo quindi alle Impressioni vere e proprie.

Image by Rama

Che dire, le avventure di Solomon sono molto coinvolgenti. Ti scaraventano in un mondo particolare, nel mondo di Solomon Kane, fatto di un’eterna lotta – apparentemente immotivata – contro tutte le forze del male, che viene corredata da continue spiegazioni e riflessioni del protagonista.
Non mancano i valori tradizionali dei libri d’avventura e dei libri fantastici, ci si imbatte in un buon numero di personaggi, e ogni parte del corpus Solomonkaneiano (perdonate il neologismo) è interessante.
Si possono trovare diversi riferimenti biblici, e molte informazioni sul Demonio che, devo ammettere, non avrei saputo dove andare a pescare se non avessi letto queste avventure.

Quindi, se vi piace il genere, se volete qualcosa che mescoli la fantasia con il buio, se volete conoscere un personaggio interessantissimo, beh, non posso che consigliarvi di leggere queste avventure.

P.S. Ne hanno fatto anche un film piuttosto recente. Lo avete visto? Avete letto il libro? Conoscete il personaggio? Fatemi sapere! Vi aspetto!

Alla prossima!

NeriFondiSigillo

Annunci